Brigitte Bardot e Gunter Sachs . All’asta il ritratto di un amore.

Brigitte, solo lei

 

In vendita la collezione privata del playboy morto un anno fa. Tra i pezzi, un Andy Warhol da 3-4 milioni di sterline.

Dalla foto di Avedon il capolavoro di Wharol

 

 L’uomo dei grandi gesti. Lo ricordano tutti così Gunter Sachs. Non a torto. Una volta, per conquistare la futura moglie – niente meno che Brigitte Bardot – lanciò da un elicottero una cascata di rose rosse nel giardino dell’attrice. In un’altra occasione organizzò (nel 1972) una mostra al suo amico Andy Warhol ad Amburgo, ma nessun’opera fu acquistata. Per non ferire Andy, comprò lui stesso la metà delle opere esposte. Facendo uno dei più grossi affari della sua vita. Ora, a un anno dalla morte (7 maggio 2011), la casa d’aste Sotheby’s mette in vendita la sua ricchissima collezione d’arte, che comprende trecento lotti con opere che spaziano dal Surrealismo al Nouveau Realism, dall’Art Decò al Design, dalla Pop Art al Graffitismo. L’intera raccolta è stimata intorno ai 20 milioni di sterline. Sachs era stato, oltre che fotografo e playboy, anche regista e studioso di astrologia. La madre era la figlia di Wilhelm von Opel, fondatore dell’omonima casa automobilistica. Il nucleo centrale della collezione, tra le più desiderabili mai apparse sul mercato, è rappresentato da maestri Pop come appunto Warhol, ma anche Tom Wesselmann e Roy Lichtenstein. Con opere acquistate tra la fine degli anni Sessanta e inizio anni Settanta direttamente dagli artisti o commissionati per il suo appartamento di St Moritz. Tra gli highlights di questo nucleo, “Flowers” di Andy Warhol, 121.9 x 121.9 cm – una delle sole sei opere realizzate in questo formato – del 1964-65 e acquistato nel 1979. Oggi è valutato 3-4 milioni di sterline. Stessa valutazione per il ritratto di BB realizzato nel 1974 sempre da Andy Warhol tratto da una nota fotografia del 1959 di Richard Avedon (anch’essa presente nella collezione). L’appuntamento per l’asta è a Londra il 22/23 maggio. Una data da segnare in agenda per i collezionisti di tutto il mondo. Obbligati a presentarsi in sala armati di portafoglio e molta grinta. Si prevedono infatti grandi battaglie a colpi di rilanci, specie su alcuni lotti.

t-shirt: www.magliettefresche.it

Fonte:  Paolo Manazza per Corriere.it

 

 

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: