T-Book: una T-shirt, un libro, una idea. Il Self-Publishing avanza anche grazie al QR code.

Clicchi sul codice con lo smart phone e ti “impossessi” di un intero libro…

Premessa

Il mondo dell’editoria  attraversa un momento di transizione e profondi cambiamenti.

Magliettefresche, brand di t-shirt di contenuto -nonché diretta filiazione della grande esperienza che andava sotto il nome di “Parole di Cotone” (le prime magliette letterarie esportate nel mondo della libreria e che in seguito divennero una “case history”) intende fornire, oggi come allora, il proprio contributo alla evoluzione e trasformazione in atto nel settore editoriale.

E così, come negli anni ‘90  -quando letteratura ed autori furono promossi, e in alcuni casi lanciati, da milioni di magliette in giro per tutto il mondo sotto lo slogan  “o si è un’opera d’arte o la si indossa“- un contributo alla divulgazione dei libri –ancora una volta- sembra arrivare da un prodotto tessile, tra i più popolari e ormai “media” esso stesso: la t-shirt.

L’idea

L’idea è semplice pur veicolando una complessità: vige una forte accelerazione per lo sviluppo del codice QR. Un Codice QR (o QR Code) è un codice a barre bidimensionale composto da moduli neri disposti all’interno di uno schema di forma quadrata. Viene impiegato per memorizzare informazioni generalmente destinate ad essere lette tramite uno smartphone. Il nome QR è l’abbreviazione dell’inglese quick response (risposta rapida).

Un codice QR è veicolo di contenuti digitali tra i più disparati e, ovviamente, può rimandare ad un testo. Dunque ad un libro…dunque ad un autore…

Magliettefresche ha ideato le T-Book, le prime magliette che recano stampate un “QR code” che, con molta facilità, può essere scaricato in uno smartphone o in un tablet per impadronirsi di un libro o di un estratto di questo.

Semplice, veloce, leggero: un libro addosso!

 

Un editore potrà avvalersi della maglietta per far conoscere un nuovo testo ed entrare in nuovi mercati; un autore -che magari opera nel sempre più diffuso campo del “self publishing”  (produzione e divulgazione in proprio di un testo editoriale) potrà trovare nella t-shirt l’alleato ideale per veicolare i propri contenuti. Il lettore diventa così “veicolo” esso stesso dell’Opera, “indossando” l’Autore preferito. 

Le magliette T-Book, presentate in anteprima durante la terza edizione di Libri Come (8-11 marzo 2012) presso l’Auditorium “Parco della musica” di Roma, sono idealmente in linea con le nuove tendenze di lettura che stanno trascinando gli e-book ad altissimi livelli di penetrazione del mercato dei lettori. Destinate prevalentemente al mercato delle librerie le T-Book restituiscono al libraio, attraverso il prezzo della maglietta, il valore del libro che viene invece regalato o di cui viene diffuso un estratto promozionale gratuito; ma le t-shirts si troveranno anche in vendita e-commerce, coniugando in una volta sola, e grazie alla rete, la lettura digitale e il commercio elettronico.

I contenuti

Di fruizione opposta i primi due testi scelti da Magliettefresche per il varo della iniziativa: un autore italiano contemporaneo, Francesco Forlani*  che ha voluto sostenere in questa proposta Magliettefresche, (con la quale ha collaborato sin dall’inizio allo sviluppo della idea e del progetto) presenterà le sue iniziative di self publishing a Libri Come (domenica 11 marzo ore 12,00 – spazio Risonanze) anche in forma di maglietta: “Chiunque cerca chiunque”, questo il titolo del libro di Forlani, sarà infatti in vendita presso la libreria NoteBook all’Auditorium Parco della Musica esclusivamente su T-shirt. Il “QR code” presente sulle magliette disegnate “ad hoc”, e diffuse in più  versioni grafiche,  conterrà  il testo integrale del nuovo libro di  Forlani.

Non può infine mancare una linea “classica” e dunque Magliettefresche ha pensato di iniziare dalla Divina Commedia di Dante per coniugare quanto di più classico (ma anche a suo tempo innovativo e determinante per l’avanzamento linguistico del nostro idioma) con quanto di più contemporaneo e tecnologico offre oggi il mercato editoriale. Un contenuto trasversale “la Commedia” valido per tutte le generazioni. Il tutto accompagnato da grafiche accattivanti interpretate da giovani designers per facilitare l’accostamento del consumatore alla maglietta favorendo così la diffusione dei testi con l’intento di promuovere la costruzione nel tempo di una vera e propria “biblioteca classica” che potrà coinvolgere i giovani lettori anche a livello ludico, riducendo i costi destinati alla lettura e, ovviamente, facilitando la custodia dei testi.

WWW.MAGLIETTEFRESCHE.IT

Il prezzo delle  T-Book verrà fissato a meno di 20 euro e il lancio sul mercato è previsto prima dell’estate 2012.

Le  magliette t-book che si vedono in questo comunicato sono in vendita presso la libreria NoteBook dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

(Marco Mottolese per newsfromtshirts)

  1. T-book, l’idea di #SalTo12

  2. giusto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: