Spopola la Catwoman cinese, aiuta i poveri.

'la Bauhinia di Pechino'

 

SHANGHAI – Una eroina sexy che percorre di notte le vie di Pechino vestita come Catwoman e aiuta i poveri e i senzatetto sta diventando famosa attraverso la rete cinese avendo sul suo microblog gia’ oltre 20.000 seguaci. Sulla nota piattaforma di microblog cinese Sina Weibo da qualche giorno sono apparse le immagini di una giovane donna che, indossando una tuta nera aderente da eroina sexy e una maschera, con il nickname di ‘Beijing Bauhinia’ racconta, mostrando in rete le fotografie, di come, di sera e di notte, giri per la capitale cinese portando cibo, vestiario, coperte e medicine ai poveri e ai senzatetto.

Il nome ‘la Bauhinia di Pechino’, deriva da quello di un fiore diffuso a Hong Kong, la Bauhinia appunto, e in emulazione di un’altra donna che tempo fa ad Hong Kong aveva fatto una cosa simile e che si faceva chiamare anche lei Bauhinia. La donna, che dalle foto pubblicate sembra essere molto giovane e avvenente, ha aperto il suo account giovedi’ scorso raccontando in diversi post le sue esperienze con i poveri di Pechino.

La notizia della sexy benefattrice sta suscitando commenti diversi. Non mancano le polemiche. Secondo alcuni la donna sta solo cercando di farsi pubblicita’, sperando di trarre beneficio dalla popolarita’ che sta ottenendo in questi giorni.

”Anche se lo stesse facendo per il proprio tornaconto – ha invece commentato in rete He Xinyuan, manager di una grossa societa’ cinese – credo che stia comunque facendo qualcosa di buono, che stia dando aiuto a persone in difficolta’ e stia diffondendo consapevolezza sul problema dei senzatetto e dei poveri”. In questo periodo sono comunque diversi i progetti lanciati per aiutare coloro che vivono sotto la soglia di poverta’. Ieri e’ partito anche un progetto dell’Associazione caritatevole di Pechino. Il progetto prevede che le famiglie in particolari condizioni di disagio economico o con familiari bisognosi di cure e trattamenti costosi possano ricevere somme fino a 50.000 yuan (oltre 5000 euro).

La vera "catwoman"

 
Fonte: ansa.it

 

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: