Street Art in vendita a Milano per finanziare Bloop, festival di arte etica ad Ibiza

Son sempre di più i suivers dei grafitari...o ex, writers

 L’appuntamento è a Milano allo spazio Viadante14 (via Dante 14), il prossimo martedì 29 novembre quando, in una mostra fund-raising (che aprirà i battenti alle ore 18.00), verrà “svelata” e messa in vendita una inedita e rilevante raccolta di opere di giovani streetartists il cui ricavato servirà a finanziare la seconda edizione di BLOOP, festival di arte etica ideato da artisti e creativi italiani per l’Isola di Ibiza. Iniziativa, che dopo il successo della prima edizione (15mila visitatori), è stato accolta con entusiasmo dall’amministrazione dell’isola catalana che ha già messo a disposizione per l’appuntamento datato 2012 meravigliosi spazi naturali e cittadini. “Le opere, che Carlo Ducci (giornalista ) ed io abbiamo scovato quasi nascoste in un hangar fuori Milano, sono frutto di alcuni anni di lavoro del team Biokip, che nel loro percorso di divulgazione artistica e di organizzazione di eventi spesso si sono fatti retribuire con opere di vario genere – spiega Marco Mottolese (consulente e promotore artistico) -. Una raccolta di elementi diversi, ma collegabili con un fil rouge molto interessante che ora abbiamo scelto, insieme a Federica Ghizzoni (gallerista) e Matteo Giovanni Brega (ricercatore universitario e giornalista) di mettere sotto ai riflettori evitando, così, di farla sparire per sempre”. La serata, a cui farà seguito, sempre da Viadante 14, una mostra-mercato “temporary” di tre giorni e la possibilità di visitare su appuntamento l’archivio Biokip fino a fine febbraio 2012, oltre che essere il punto di partenza di un percorso che si pone come obiettivo quello di far sì che un gruppo creativo italiano possa muoversi in terra straniera organizzando eventi di qualità, sarà anche l’occasione per fare affari. “Abbiamo scelto di formulare prezzi di ingresso molto bassi rispetto all’effettivo valore delle opere – conclude Mottolese -. Gli artisti (tra cui Abbominevole, Aaalice, Angelo Cruciani,108, Cruz, Emilio Cejalvo (foto), Robo, Ryan Spring Dooley, Ufo 5), conosciuti o meno, interpretano, infatti, un movimento molto preciso e si valorizzano a vicenda nella presentazione collettiva che metteremo in scena martedì sera”.

Un'opera di Emilio Cejalvo in vendita da Viadante 14

maglietta: www.magliettefresche.it

Fonte: http://www.modaonline.it/

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: