Totti lascia parlare, spesso, le sue magliette…ma qui anche noi siamo senza parole!

TOTTI CON LA MAGLIETTA SCOOP ARE DURO E I FIGLI CHANEL E CHRISTIAN DA NOVELLA

Quando Francesco Totti è arrivato davanti alla scuola per prendere i suoi figli Chanel e Cristian, deve essere scoppiato il finimondo. Il capitano della Roma si è presentato con una t-shirt bianca con la scritta “Scoop are duro”, che in inglese non significa nulla, ma letta tutta d’un fiato italianizzandola fa così: “Scoopare duro”. E se la scritta non basta, a rincarare la dose è la celebre immagine della pin up Betty Page ammutolita, con una pallina rossa in bocca e legata come un salame, in perfetto stile Bondage. Provate a immaginare per un attimo la reazione delle insegnanti e dei genitori degli altri alunni: come minimo si saranno affrettati a coprire gli occhi dei bambini, per evitare troppe domande su quell’immagine così forte.

Fonte: Novella 2000

nota di nfts: insomma, ma quanto possono incidere sul quotidiano le magliette, vero?

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: