Ai mondiali: il robot è una schiappa, tira e perde la testa.

Meglio umani...

 

I robot non sostituiranno a breve l’uomo, almeno nello sport. La RoboCup è una manifestazione ideata nel 1993 con un obiettivo: riuscire a creare entro il 2050 una formazione di robot autonomi in grado di battere la squadra campione del mondo. L’edizione 2011 si è svolta a Osaka, in Giappone. Ma il sogno degli ingegneri sembra ancora lontano, come dimostra questo video. Il robot calciatore è un fallimento: prova il tiro, rovina a terra e gli salta la testa. Brutta figura e imbarazzo totale per il suo realizzatore. I calciatori in carne e ossa possono continuare a dormire sogni tranquilli .

maglietta: www.magliettefresche.it

Fonte: Ivano Pasqualino per http://tv.repubblica.it

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: