Siamo in mano al nuovo “Che”? O “Gh’e”?

Prepariamoci tutti ad indossare questa maglietta...

Bossi: “La lega ha quasi in mano il Paese”. Il leader della Lega Nord, Umberto Bossi, ha dichiarato durante un comizio per le amministrative: “Diciamo la verita: la Lega ha quasi in mano il Paese, Berlusconi può fare, ma deve avere l’accordo della Lega”. In precedenza, Bossi aveva respinto l’ipotesi che per il dopo Berlusconi sia possibile l’opzione di un governo tecnico: “Non siamo scemi, un governo tecnico ci fa arrivare tutti i clandestini del mondo”.
Ma le esternazioni del Senatùr in giornata hanno toccato anche Napolitano, con cui ha negato di avere “asse privilegiato”: “Io posso trattare con lui, moderare, ma Berlusconi è Berlusconi, è il mio alleato e l’altro è il presidente della Repubblica che firma le leggi”. E come già ieri, torna a frenare sui pm di Milano, anche se con un linguaggio decisamente colorito: “Non si può dire che siano tutti stronzi”.

Fonte: Repubblica.it e agenzie varie

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: