Berlusconi: sottrarre i figli a insegnanti di sinistra. (Sottrarre i figli alle nefaste influenze berlusconiane non sarebbe ancor meglio?). Povera Italia…

Il giullare degli italiani. Solo che cazzeggiando domina...povera Italia

Silvio Berlusconi elenca tutti i provvedimenti promossi dal suo governo in favore della famiglia e ricorda, tra le altre cose, ”il bonus per la scuola privata” perché, spiega, ”i genitori possano scegliere liberamente quale educazione dare ai loro figli, e sottrarli a quegli insegnanti di sinistra che nella scuola pubblica inculcano ideologie e valori diversi da quelli della famiglia“.

 “Mamma vuol dire amore e vita – ha ricordato il premier nel messaggio inviato al convegno promosso oggi a Padova dall’Associazione Internazionale delle Mamme -. E noi, proprio perché vantiamo una cultura che predilige l’amore e rifiuta l’invidia e l’odio, cerchiamo di essere un governo amico delle donne, soprattutto delle mamme. Credo davvero che nessun governo abbia fatto tanti provvedimenti in favore quanto il nostro”.”Abbiamo tutelato la famiglia con il bonus bebè, il piano casa, gli affitti agevolati per le giovani coppia, le riduzione dei costi scolastici e il bonus per la scuola privata”, ha scritto Berlusconi. E ancora il presidente del Consiglio ha ricordato che “abbiamo fatto leggi che puniscono severamente la violenza sessuale, abbiamo introdotto il reato di stalking contro gli ‘atti persecutori’ contro le donne”.

 Immediate le reazioni. “Le parole di Berlusconi sulla scuola pubblica sono un ignobile attacco, privo di qualsiasi giustificazione reale. Il capo del governo dovrebbe difendere e valorizzare il pilastro educativo del Paese, non additarlo come esempio negativo”, ha detto Massimo Donadi, capogruppo dell’Idv alla Camera.

 ”Sulla famiglia e sulle donne, solo retorica e falsità. Non so con quale faccia, Berlusconi possa affermare di sostenere e tutelare la maternità quando uno dei primi atti del suo governo è stato quello di cancellare il divieto delle dimissioni in bianco”, ha affermato Cecilia Carmassi, responsabile Politiche per la famiglia e terzo settore del Pd.

Fonte: http://www.adnkronos.com

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: