Chrysler non vuole essere vampirizzata. Chissà cosa ne pensa Marchionne…

Tutto inizia da questa maglietta...

Insomma, la storia è questa. A Detroit una casa di moda, la Pure Detroit, decide di utilizzare la ditta più famosa in città, la Chrysler, per avvicinarsi e avvantaggiarsi  dello  storico marchio  facendo una azione che in gergo di marketing potrebbe dirsi di “vampirizzazione”…insomma essere vampirizzati dal marchio  “Imported from Detroit” non sta bene alla grande casa automobilistica americana (anzi ormai italo/americana) e trascina in tribunale la società che detiene il marchio “Imported from Detroit” .

La maglietta che presentiamo deve essere una degli elementi che più ha mandato in bestia la Chrysler in quanto il pugno stringe il marchio della Chrysler fino a farlo sembrare debole e vulnerabile. Altro che “importe from Detroit”…qui si stritola la storia della città, devono aver pensato in Chrysler.

E noi ci chiediamo cosa ne pensa Marchionne, a capo della casa automobilistica americana, di questi signori che fanno un lavoro “light” e che sfidano gli “heavy” workers a colpi di maglietta!

Marco Mottolese per newsfromtshirts

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: