L’infedeltà salverà l’umanità dall’estinzione?

Lo giuro, non ti ho mai tradito...(giurin giurello...) e incrociamo 'ste dita, va...

E’ quanto rivela una ricerca della University of Western Australia, per la quale la qualità degli spermatozoi migliora se la partner è una poligama

La Storia le ha da sempre definite eccessivamente calde, traditrici, facili, adultere, o anche peggio. Ma una ricerca australiana potrebbe riabilitarle affidando loro il ruolo di salvatrici del genere umano, minacciato, nella sua rigenerazione, dalla crescente sterilità dello sperma maschile.  O forse chissà le autrici, Renee Firman e Leigh Simmons, vogliono solo giustificare i propri facili costumi.

FARE SESSO CON DONNE POLIGAME RENDE LO SPERMA PIU’ FERTILE – La ricerca non è stata condotta ovviamente su esseri umani, ma su topi. Le ricercatrici hanno diviso i topi da laboratorio in due gruppi: in uno i topi si accoppiavano liberamente, in promiscuità, con una topa che si accoppiava sistematicamente con tre topi diversi. Nell’altro gruppo invece i partner erano fissi. L’esperimento è stato condotto su 12 generazioni, e il risultato finale è che nel gruppo promiscuo, i topi hanno dimostrato di avere spermatozoi più veloci e fertili, e li hanno anche trasmessi alle generazioni successive.

IL RISULTATO SCIENTIFICO – La conclusione scientifica a cui giunge la ricerca è questa: quando una femmina fa sesso con più partner, gli spermatozoi dei maschi competono tra loro per fecondare gli ovuli. Tuttavia, la ricerca non dimostra il fatto che, seppur ci possa essere una selezione positiva dello sperma dal punto di vista riproduttivo, ciò comporti anche un miglioramento intrinseco dello sperma. In sintesi, se la selezione la attuerebbe l’ovulo, non è dimostrato che la poligamia femminile apporti miglioramenti direttamente alla qualità dello sperma. Alcune donne si dicono entusiaste della ricerca, come la giornalista scientifica Peggy Sastre, la quale sul suo Blog pure conferma che la sterilità è frutto di un sesso controllato e soggetto alla conformità imposta dai nostri costumi. Ma dubitiamo che la maggioranza delle donne siano disposte a cambiare continuamente partner, anche perché non passerebbero certo per eroine, bensì per qualcos’altro…

Fonte: Luca Scialo per giornalettismo.com

Annunci
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: